Cura dello strumento - Come cambiare le corde della chitarra

*(Per imparare a cambiare le corde scendi in fondo)

Abbi cura della tua chitarra.
Il legno è un materiale vivo, assorbe, soffre e reagisce alle condizioni 
dell’ambiente dove sta. 
L’umidità, il calore, la secchezza dell’aria ed il passaggio repentino da un ambiente 
all'altro possono alterare la compostezza e la sonorità di un strumento musicale costruito con questo materiale.

CONSERVAZIONE DELLA CHITARRA 
  • La forma ideale di conservazione della chitarra è dentro ad un astuccio di legno, plastica o resina rigido ed imbottito di gommapiuma o tessuto. 
  • Tenere la chitarra, con l'intera custodia sempre in un unico ambiente senza spostarla continuamente, questo ridurrà gli sbalzi di temperatura.
  • Appoggiare la chitarra nel'’astuccio tenendo le corde verso l’alto ed avvolgendola in una coperta di seta.
  •  Nel caso d’appoggio dello strumento sopra letti o divani girare sempre la chitarra con le corde verso il basso. 
  • Non appoggiare la chitarra a pareti, trasmettono umidità allo strumento
  •  Allentare sempre le corde quando lo strumento non sarà utilizzato per qualche giorno.
MANUTENZIONE DELLA CHITARRA  
  •  Spolverare regolarmente la chitarra utilizzando un panno delicato
  • Pulire le corde prima e dopo l’uso con un panno
  •  Mantenere la meccanica (manopole) perfetta pulendo ogni tre/quattro mesi e sempre a ritorno di posti di mare con uno spazzolino ed un goccio d’olio lubrificante.
  • Mantenere la chitarra sempre accordata (A – 440 hz) 
  • Quando il suono della chitarra è leggermente spento, allentare le corde, pulirle con un panno di cotone e riaccordare.
  • Quando la perdita di sonorità é alta è causata dall'eccessiva sporcizia e pesantezza di tutte le corde e soprattutto dell’ossidazione (sudore delle mani) dei bassi, fai in questo modo:
  • allentare le corde 
  • lavarle con acqua e poco sapone 
  • sciacquarle con un panno di cotone umido 
  • asciugare perfettamente con un panno di cotone 
  • riaccorda
Oppure Cambia tutte le corde...
CAMBIO DELLE CORDE  
  •  Cercare di cambiare tutte le sei corde a volte.
  • Le corde debbono essere cambiate sempre una per volta (smonta la corda vecchia e monta la nuova) per evitare la perdita di tensione del ponticello. Questa perdita di tensione, fino che non sarà recuperata, provocherà problemi nell'accordatura.
  • Non tagliare, ma avvolgere su se stesso, il pezzo di ogni corda rimasto dopo il montaggio. Questo potrà essere utile nel caso del rompimento della corda nella zona del ponticello . 
  • Conservare sempre qualche corda usata. Queste saranno utile nel caso del rompimento accidentale di una o più corde. Il montaggio di una corda nuova in mezzo a delle corde usate può provocare squilibrio nella sonorità invece con una usata la chitarra non darà problemi.

Comments