Accordi di Io vorrei - Roberto Vecchioni


       LA-         SOL    LA-                    SOL       LA-
Tu sei bella anche se non ridi, sai cadere quasi sempre in piedi
       SOL                   FA                                  MI7
io non ho la giacca ed il coltello, ma sul muro il tuo sorriso è bello.
     LA-                          SOL
Io vorrei, rivederti per tutte le sere
           FA                              MI7
che ho guardato, la tua foto in un vaso di miele.
          LA-        SOL   LA-                    SOL   LA-
Non ti ho mai voluto tanto bene, vedi quasi quasi ti conviene
          SOL               FA                                 MI7
ti ho mai scritto lettere d'amore, quando stavi sveglia ad aspettare.
      LA-                          SOL
Si lo so, che poi sei ritornata lo so,
       FA                               MI7
ma qui dentro, io continuo a vederti partire.
     LA-                                 SOL
Io vorrei, fare a pezzi il ricordo di un treno
       FA                                 MI7
i tuoi treni, e quell'uomo che vedi e che preghi.
      LA-                         SOL
Io vorrei, ammazzarlo per farti tornare,
        FA                              MI7
sulle scale, con la voglia di ricominciare
    LA-            SOL   LA-                       SOL    LA-
Hai ragione, forse sono solo, ho comprato il cielo ma non volo
     SOL                FA                              MI7
sono piccolo come un bambino, puoi tenermi tutto in una mano.
     LA-                          SOL
Io vorrei, rivederti per fare l'amore
      FA                                 MI7
non sognarti, quando il sogno comincia a finire.
     LA-                             SOL
Io vorrei, fare cambio con te per scoprire
       FA                            MI7
tu chi sei, ed accorgerci che siamo uguali.
     LA-            SOL     LA-                      SOL     LA-
Io vorrei contare i tuoi capelli, fino all'ultimo senza sbagliare
       SOL               FA                            MI7
e alla fine dire che son belli, e confonderli e ricominciare.

Comments